Inserisci un messaggio

Lascia il tuo messaggio nel guestbook.

Marco Zaccaria

18/02/2010 18:35:54

L''esigenza di essere semplicemente perfetto... Mi ricordo che mi ha raccontato che era arrivato ad un punto morto con lo studio; allora, ha deciso di fare un anno, 8 ore al giorno sullo strumento, ogni giorno. Ricordo di aver visto le sue mani e i tasti consumati sulla tastiera della sua Yamaha... Volli, fortissimamente volli... Grazie per quello che ho imparato da te, Augusto, ti ricordo sempre profe. Ciao

Stefano Rosati

11/02/2010 14:38:35

Ricordo un concerto tanti anni fa a Senigallia di Augusto Mancinelli che ricordo con piacere ed ero rimasto colpito dalla sua bravura. Ho appreso della sua scomparsa casualmente tramite gli autori di questo sito a cui va anche un ringraziamento.

Antonio

15/01/2010 21:27:04

Ho avuto il piacere di ascoltarlo più volte in concerto. Era un grande chitarrista.

Marta Lilliù

29/12/2009 18:58:15

Nel giorno del tuo compleanno, il mio pensiero va ancora a te... grande, grandissimo, impareggiabile... sei e sarai sempre nel mio cuore, mio punto di riferimento costante. Non potrò mai dimenticarti. Grazie per la musica che ci hai regalato. Grazie per essere stato una persona così meravigliosa. E un personalissimo grazie per avermi sempre incoraggiata. Forse ora inizio a capire tante tue parole, e sono così vive nella mia mente, così vere, che per me sono una linfa vitale, un esempio sempre presente. Come te. Ciao Mimmo!

Cosimo Suma

06/12/2009 02:07:15

Ciao qualcuno sà se sarà disponibile il suo manuale di armonia in futuro?

Andrea "Gorky" Drummer

02/10/2009 12:11:21

Purtroppo non ho avuto mai l''occasione di suonare con lui, ma ho avuto modo di apprezzare la sua musica, il suo fraseggio e il suo linguaggio veramente unici. Rimarrà sempre nel cuore di tutti coloro ai quali ha saputo trasmettere qualcosa. Andrea

massimo manzi

10/09/2009 11:03:52

Sono qui a ricordare con gioia mista ad amarezza il quarto di secolo in cui abbiamo condiviso MUSICA ed AMICIZIA . Sapevi eccellere in entrambe, mi hai dato molto e non ti dimenticherò mai. Mi manchi. Ciao Mimmo. Massimo

Marco Traferri

01/09/2009 21:56:37

Sono molto felice di trovare in home page l''intervista che Augusto rilasciò a me e a Carlo Serrani per Zubar. Quell''intervista - che realizzammo a casa sua - fu uno dei più bei momenti di tutta la nostra attività, seguita a ruota dall''altra intervista, quella che ci rilasciò pochi mesi dopo, l''8 giugno 2005, per presentarci quello che sarebbe stato il suo ultimo lavoro. Trovate entrambe le registrazioni qua: http://www.marcotraferri.net/2008/08/02/in-morte-di-augusto-mancinelli/ Usatele pure come volete, se lo riterrete opportuno.

Paolo

27/08/2009 19:57:55

Grandissimo! complimenti a tutti gli autori del sito.

paolo ghetti

26/08/2009 08:40:22

...è stato prima di tutto un amico...oltre che un collega di cui avevo una grande stima! Oltre ad essere stato un chitarrista come pochi, a livello compositivo lo considero un grande per aver inserito tutta la sua conoscenza della musica colta del ''900 all''interno dei suoi brani...che spero di risuonare in altre occasioni perchè freschi e profondi al tempo stesso! Grazie Augusto per tutto quello che sei riuscito a trasmettermi, sia musicalmente che umanamente! Un abbraccio a tutti quelli che gli hanno voluto bene! Paolo
  « Prossimi Precedenti »